Vinicio Berti pittore

Vinicio Berti nasce a Firenze nel 1921 e ivi muove nel 1991.

In primo luogo, Vinicio Berti esordisce nei primi anni Quaranta con opere di carattere realista-espressionista che esprimono una categorica rottura rispetto alla tradizione pittorica fiorentina. Vinicio Berti è tra i protagonisti del movimento Arte d’oggi, attivo a Firenze tra il 1947 e il 1949.

In secondo luogo, Vinicio Berti approda alla pittura astratta nel 1947 e dopo un primo periodo di rilettura di Cubismo e futurismo prosegue sulla strada delle avanguardie storiche. Nello stesso anno Vinicio Berti fonda il gruppo Astrattismo classico che organizzava mostra collettive. Nel 1950 il gruppo precisa le sue posizioni artistiche in un manifesto.

Infine, Vinicio Berti successivamente si allontana dal gruppo per dedicarsi a una pittura più libera e da una maggiore evidenza di collegamenti tra linee e piani di colore.

Sono interessato ad acquistare opere del pittore Vinicio Berti pertanto non esitate a mandare foto e possibilmente richiesta all’indirizzo mail faustinimarcoantichita@gmail.com  oppure tramite whatsapp al 3497714423.

Qui tutte le info: Compro e Vendo quadri dell ‘800 e ‘900

Pagina Facebook con aggiornamenti: Faustini Marco Antichità

L’Italia s’è desta: arte in Italia nel secondo dopoguerra, 1945-1953, Catalogo della Mostra Ravenna 2011,a cura di Claudio Spadoni, Torino, Allemandi, 2011.