Ulderico Marotto Pittore

Ulderico Marotto

Il Pittore Ulderico Marotto nacque a San Michele Extra il 22 agosto 1890 ed ivi morì il 27 febbraio 1985. Mostrò sin da giovane le proprie inclinazioni artistiche, anche se, solamente dopo il 1906 quando si trasferì con la famiglia a Milano, ebbe la possibilità di frequentare i corsi all’ Accademia di Brera e le lezioni serali alla Scuola Superiore d’ Arte del Castello Sforzesco.

I suoi temi prediletti furono i paesaggi e le vedute cittadine che dipingeva e colorava coltivando le tecniche dell’ acquerello, della tempera e dell’ olio. Rientrato definitivamente a Verona, si dedicò quasi completamente all’ attività artistica prediligendo in particolare l’ acquerello.

Affascinato dalla sua città natale, il pittore Ulderico Marotto fu di Verona un innamorato fedele che ritrasse la città nei suoi angoli più suggestivi. I suoi quadri risultano caratterizzati da una sorta di lirismo e da limpidezza e luminosità del colore. Ulderico Marotto non seguì alcuna tendenza e rimase il pittore amato per il suo linguaggio fresco, giovanile e ricco di suggestivi cromatismi.

Sono interessato ad acquistare opere del Pittore Ulderico Marotto pertanto non esitate a mandare foto e possibilmente richiesta all’ indirizzo mail faustinimarcoantichita@gmail.com  oppure tramite whatsapp al 3497714423.

Qui tutte le info: Compro e Vendo quadri dell ‘800 e ‘900

Pagina Facebook con aggiornamenti: Faustini Marco Antichità

Bibliografia: testi tratti da “La pittura a Verona” dal primo Ottocento a metà Novecento. Banca Popolare di Verona. 1986.