Roberto Sebastian Matta Echaurren pittore

Roberto Sebastian Matta Echaurren nasce a Santiago del Cile nel 1911 e muore a Civitavecchia nel 2002.

In primo luogo, Roberto Sebastian Matta Echaurren dopo gli studi di architettura si trasferisce nel 1933 in Europa e per qualche tempo lavora come disegnatore nello studio di Le Courbusier a Parigi.

Roberto Sebastian Matta Echaurren nel 1936 si trasferisce a Londra. Lì si unisce a Gropius e Moholy Nagy e frequenta lo scultore britannico Moore.

Durante il soggiorno in Spagna nel 1937 Roberto Sebastian Matta Echaurren tramite Dalì incontra Breton. Dal quel momento decide di dedicarsi effettivamente alla pittura aderendo al Surrealismo.

In secondo luogo, Roberto Sebastian Matta Echaurren comincia a partecipare a importanti eventi espositivi tra cui l’esposizione Internazionale del Surrealismo alla Galleria di Belle Arti di Parigi.

Nel 1939 Roberto Sebastian Matta Echaurren vive a Parigi con Pablo Neruda, ma per sottrarsi alla guerra si trasferisce a New York. Qui frequenta i gruppi surrealisti e dada emigrati e avvia un rapporto di amicizia con Gorky.

Negli anni Quaranta espone in diverse galleria negli Stati Uniti e sud America.

Infine, negli ultimi anni Roberto Sebastian Matta Echaurren si avvicina all’espressionismo astratto, ma presto si allontana dal gruppo e si stabilisce a Roma.

Sono interessato ad acquistare opere del pittore Roberto Sebastian Matta Echaurren pertanto non esitate a mandare foto e possibilmente richiesta all’indirizzo mail faustinimarcoantichita@gmail.com  oppure tramite whatsapp al 3497714423.

Qui tutte le info: Compro e Vendo quadri dell ‘800 e ‘900

Pagina Facebook con aggiornamenti: Faustini Marco Antichità

L’Italia s’è desta: arte in Italia nel secondo dopoguerra, 1945-1953, Catalogo della Mostra Ravenna 2011,a cura di Claudio Spadoni, Torino, Allemandi, 2011.