Perotti Francesco

Perotti Francesco

Perotti Francesco nacque a Verona nel 1907 e morì ad Ancona nel 1955. Mostrò precocemente interesse nel campo artistico, pertanto venne iscritto nel 1920 ad un corso di disegno ornamentale tenuto a Verona. Iniziò in quegli anni un’ intensa attività pittorica en plein air che poi rimase peculiare per l’ artista e che lo renderà paesaggista puro dai toni delicati con un naturalismo tutto personale.

Perotti si iscrisse all’ Accademia Cignaroli dove gli furono maestri Guido Trentini ed Antonio Nardi. Nel 1926, alla chiusura degli studi accademici, un saggio finale gli valse il primo premio con lode ed un viaggio d’ istruzione. Partecipò alla Biennale di Verona già a partire dal 1925, oltre ai lavori di ripristino di Castelvecchio decorando la “sala Marconi” con la tecnica dell’ affresco. Partecipò nel 1927 alla mostra di Ca’ Pesaro.

Si trasferì a Roma nel 1941 divenendo insegnante all’ Accademia di Belle Arti. Nel 1948 partecipò alla Quadriennale di Roma oltre che alla Biennale Veneziana.

Sono interessato ad acquistare opere di questo artista. Non esitate a mandare foto e possibilmente richiesta all’ indirizzo mail faustinimarcoantichita@gmail.com  oppure tramite whatsapp al 3497714423.

Qui tutte le info: Compro e Vendo quadri dell ‘800 e ‘900

Pagina Facebook con aggiornamenti: Faustini Marco Antichità

 

 

 

Bibliografia: testi tratti da “La pittura a Verona” dal primo Ottocento a metà Novecento. Banca Popolare di Verona. 1986.