Mirko Basaldella pittore

Mirko Basaldella nasce a Udine nel 1910 e muore a Cambridge (USA) nel 1969.

Mirko Basaldella è fratello di Afro e Dino. Dopo gli studi presso l’accademia di Belle arti a Venezia prima, e poi, a Firenze, si trasferisce alla scuola di arti applicate di Monza dove lavora con Martini.

In primo luogo, Mirko Basaldella espone per la prima volta a Udine nel 1928 alla I Mostra della scuola friulana d’avanguardia. Nel 1933 si trasferisce a Roma ed entra in contatto con gli artisti della scuola romana.

In secondo luogo, dopo la partecipazione alla II Quadriennale di Roma nel 1935, l’anno successivo Mirko Basaldella tiene la sua prima personale presso la Galleria della Cometa. L’anno successivo Mirko Basaldella compie un viaggio a Parigi per visitare l’esposizione universale ed entra in contatto con le ricerche artistiche più avanzate.

Nel 1938 Mirko Basaldella ha una personale di disegni, alla Cometa art gallery di New York e nel 1939 partecipa alla seconda mostra di Corrente con il gruppo romano.

Infine, tra il 1946 e il 1947 si collocano le prime esperienze di linguaggio postcubista e di una pittura neometafisica. Inoltre, Mirko Basaldella partecipa a diverse esposizioni e realizza diverse opere pubbliche tra cui la più nota è il cancello esterno delle Fosse Ardeatine a Roma.

Sono interessato ad acquistare opere del pittore Mirko Basaldella pertanto non esitate a mandare foto e possibilmente richiesta all’indirizzo mail faustinimarcoantichita@gmail.com  oppure tramite whatsapp al 3497714423.

Qui tutte le info: Compro e Vendo quadri dell ‘800 e ‘900

Pagina Facebook con aggiornamenti: Faustini Marco Antichità

L’Italia s’è desta: arte in Italia nel secondo dopoguerra, 1945-1953, Catalogo della Mostra Ravenna 2011,a cura di Claudio Spadoni, Torino, Allemandi, 2011.