Mino Guerrini pittore

Mino Guerrini nasce a Roma nel 1927 e muore a San Patrignano (Rimini) nel 1990.

In primo luogo, Mino Guerrini nel 1947 prende parte alla fondazione di Forma I e a sostegno della sua adesione pubblica un articolo dal titolo “Perchè la pittura”. Nello stesso anno partecipa alla mostra alla Galleria Art Club di Roma.

Nel 1949 Mino Guerrini espone alla mostra “Arte concreta” e alla seconda mostra annuale dell’Art Club. Grazie al suo attivismo si crea un legame con gli astrattisti milanesi che porta alla realizzazione della mostra “Arte astratta in Italia”, dove espone.

In secondo luogo, Mino Guerrini nel 1950 apre con Perilli e Dorazio la galleria-libreria “L’age d’Or” concepita come ritrovo internazionale per gli artisti d’avanguardia.

Nel 1951 Mino Guerrini espone alla Gram di Roma alla mostra “Arte astratta e concreta in Italia”. Inoltre espone a “Tic Tac di spazio” alla Galleria Origine e alla IX Triennale di MIlano.

Infine, Mino Guerrini decide di abbandonare la pittura per dedicarsi al giornalismo e al cinema.

Sono interessato ad acquistare opere del pittore Mino Guerrini pertanto non esitate a mandare foto e possibilmente richiesta all’indirizzo mail faustinimarcoantichita@gmail.com  oppure tramite whatsapp al 3497714423.

Qui tutte le info: Compro e Vendo quadri dell ‘800 e ‘900

Pagina Facebook con aggiornamenti: Faustini Marco Antichità

L’Italia s’è desta: arte in Italia nel secondo dopoguerra, 1945-1953, Catalogo della Mostra Ravenna 2011,a cura di Claudio Spadoni, Torino, Allemandi, 2011.