Mauro Reggiani pittore

Mauro Reggiani nasce a Nonantola (Modena) nel 1897 e muore a Milano nel 1890.

In primo luogo, Mauro Reggiani frequenta l’accademia di Belle arti di Modena dal 1911 al 1916 e poi nel 1924 si trasferisce a Milano dove stringe amicizia con Carrà, Funi e Marussig.

In secondo luogo, nel 1926 Mauro Reggiani partecipa alla Biennale di Venezia e compie un viaggio a Parigi dove studia Cézanne e Gris. Nel secondo soggiorno parigino del 1930 conosce Arp, Kandinskij, Magnelli ed Ernst.

Mauro Reggiani partecipa alla prima mostra dell’astrattismo italiana organizzata nel 1934 alla galleria il Milione a MIlano ed è tra i firmatari del Primo Manifesto dell’Astrattismo.

Infine, Mauro Reggiani partecipa alla prima esposizione collettiva di arte astratta organizzata nel 1935 a Torino da Casorati e Paolucci. Nel 1936 tiene una personale alla Galleria Il Milione. Al termine della seconda guerra mondiale ritorna a Milano ed espone con Dorfles, Munari e Soldati. Nel 1951 Mauro Reggiani partecipa alla mostra “Arte astratta e concreta” a Roma e ottiene una sala personale alla Biennale di Venezia.

Sono interessato ad acquistare opere del pittore Mauro Reggiani pertanto non esitate a mandare foto e possibilmente richiesta all’indirizzo mail faustinimarcoantichita@gmail.com  oppure tramite whatsapp al 3497714423.

Qui tutte le info: Compro e Vendo quadri dell ‘800 e ‘900

Pagina Facebook con aggiornamenti: Faustini Marco Antichità

L’Italia s’è desta: arte in Italia nel secondo dopoguerra, 1945-1953, Catalogo della Mostra Ravenna 2011,a cura di Claudio Spadoni, Torino, Allemandi, 2011.