Il Pittore Alfredo Gauro Ambrosi

Alfredo Gauro Ambrosi

Il Pittore Alfredo Gauro Ambrosi nacque a Roma nel 1901 e morì a Verona nel 1945. Romano di nascita, ma presto veronese d’ adozione, Ambrosi non tardò a rivelare la sua natura di enfant prodige della pittura.

L’ intuizione dei professori Girelli e Buia lo portò a frequentare, come uditore, l’ Accademia di Belle Arti G.B. Cignaroli nell’ età in cui i suoi compagni portavano a termine le elementari o affrontavano le medie, cosicchè, all’ epoca fissata per l’ iscrizione, egli già ne usciva, senza titolo accademico, ma con le doti e cognizioni di un ottimo diplomato.

Nel 1923 Alfredo Gauro Ambrosi si trasferì in Brasile, dove si distinse per la qualità dei ritratti che eseguì su commissione di esponenti dell’ alta borghesia locale nonchè di importanti politici, tra i quali lo stesso presidente della repubblica Arthur Bernardes. Al suo ritorno in Italia entrò in contatto con l’ avanguardia di Marinetti, alla quale aderì con grande slancio ed impegno. Abbandonato lo stile “passatista”, intorno al 1929, debuttò come aeropittore. Protagonista della vulcanica stagione futurista scaligera, il suo apporto all’ avanguardia non si limitò solo alla sfera tecnica ed estetica, ma si estese a quella teorica.

A partire dai primi anni trenta, le opere del pittore Alfredo Gauro Ambrosi ottennero una costante escalation di consensi della critica, della stampa e del pubblico, tanto da iniziare una lunga tournée che dalle principali città italiane si snodò nelle capitali europee.

Sono interessato ad acquistare opere del pittore Alfredo Gauro Ambrosi pertanto non esitate a mandare foto e possibilmente richiesta all’ indirizzo mail faustinimarcoantichita@gmail.com  oppure tramite whatsapp al 3497714423.

Qui tutte le info: Compro e Vendo quadri dell ‘800 e ‘900

Pagina Facebook con aggiornamenti: Faustini Marco Antichità

Bibliografia: testi tratti da “Futurismi a Verona. Il gruppo futurista veronese U. Boccioni”. Ediz. Skira a cura di Giorgio Cortenova e Cesare Biagini Selvaggi