Giulio Turcato pittore

Giulio Turcato nasce a Mantova nel 1912 e muore a Roma nel 1995.

Giulio Turcato a Venezia frequenta il liceo artistico e la scuola di nudo. In seguito, dopo brevi soggiorni a Palermo e Milano, arriva a Roma dove incontra Guttuso, Corpora e Dorazio. Giulio Turcato espone poi alla Quadriennale di Roma assieme a Vedova e Scialoja alla Galleria dello Zodiaco. In quegli anni punti di riferimento erano il cubismo e il fauvismo.

In secondo luogo, dopo la guerra Giulio Turcato si reca a Parigi dove studia Kandinskij e Picasso.

Nel 1947 firma il manifesto Forma I e aderisce al Fronte Nuovo delle Arti e partecipa con questo gruppo alla Biennale del 1948.

Infine, nel 1952 Giulio Turcato aderisce al Gruppo degli Otto e partecipa alla Biennale di Venezia.

Sono interessato ad acquistare opere del pittore Giulio Turcato pertanto non esitate a mandare foto e possibilmente richiesta all’indirizzo mail faustinimarcoantichita@gmail.com  oppure tramite whatsapp al 3497714423.

Qui tutte le info: Compro e Vendo quadri dell ‘800 e ‘900

Pagina Facebook con aggiornamenti: Faustini Marco Antichità

L’Italia s’è desta: arte in Italia nel secondo dopoguerra, 1945-1953, Catalogo della Mostra Ravenna 2011,a cura di Claudio Spadoni, Torino, Allemandi, 2011.