Giorgio De Chirico pittore

Giorgio de Chirico nacque a Volos (Grecia) nel 1888 e morì a Roma nel 1978.

Dopo i viaggi tra Monaco, Parigi e Ferrara, Giorgio de Chirico nel periodo 1919-1925 si sposta frequentemente tra Roma e Firenze.

L’attività artistica

A Roma Giorgio de Chirico espone nelle sale della galleria de giornale “L’epoca” insieme a Carrà, Ferrazzi, Soffici e altri. Segue nel 1919 la mostra presso la Casa d’Arte Bragaglia. In questa fase si colloca la più attiva e coerente pratica teorica dell’artista.

In primo luogo, per “Valori plastici” Giorgio de Chirico firma un contratto di pubblicazione esclusiva di alcuni suoi scritti, tra cui “Zeusi l’esploratore”. Attraverso la rivista di Broglio e gli inserti di Giorgio de Chirico la metafisica tende a diventare una vera e propria scuola.

In secondo luogo, parallelamente all’interesse verso musei, quali Villa Giulia a Roma, e verso artisti simbolisti quali Böcklin, Giorgio de Chirico sviluppa un arte personale e neutrale verso la contemporaneità. Nel 1921 partecipa alla mostra “Da junge italien” a Berlino che presenta le opere degli artisti legati a “Valori Plastici” e che è all’origine del nuovo linguaggio europeo del realismo magico. Qui Giorgio de Chirico espone ben venticinque opere. Nello stesso anno Giorgio de Chirico ha una personale alla Galleria Arte di Milano.

In terzo luogo, nel 1923 Giorgio de Chirico partecipa con diciotto opere alla II Biennale Romana. Durante il soggiorno romano frequenta il caffè Aragno dove incontra Bontempelli, Edita e Mario Broglio, Bartoli, Trombadori, Socrate e tanti altri.

Dopo la partecipazione alla Biennale di Venezia, nel 1925 Giorgio de Chirico è a Parigi dove rimane sino al 1931. Questo è per Giorgio de Chirico uno dei momenti più felici, dove elabora contenuti iconografici che ritornano nelle opere successive.

Infine, si ricorda la sua attività in qualità di scenografo. Nel 1924 con Alfredo Casella e Luigi PIrandello Giorgio de Chirico prepara la messa in scena della commedia coreografica “La giara”.

Sono interessato ad acquistare opere del pittore Giorgio de Chirico pertanto non esitate a mandare foto e possibilmente richiesta all’indirizzo mail faustinimarcoantichita@gmail.com  oppure tramite whatsapp al 3497714423.

Qui tutte le info: Compro e Vendo quadri dell ‘800 e ‘900

Pagina Facebook con aggiornamenti: Faustini Marco Antichità

Realismo magico: pittura e scultura in Italia, 1919-1925, Mostra tenuta a Verona nel 1988-1989, a cura di Maurizio Fagiolo dell’Arco. Milano, Mazzotta, 1988.