Gian Emilio Malerba

Gian Emilio Malerba nacque nel 1880 a Milano e ivi morì nel 1926.

In primo luogo, Gian Emilio Malerba si afferma molto precocemente. Nel 1914 uno suo dipinto è acquistato dalla casa reale. Inoltre, nel 1916 gli viene assegnata la medaglia d’oro dal Ministero della Pubblica Istruzione. Negli anni tra il 19171921 Gian Emilio Malerba manifesta una certa propensione verso forme di maggior realismo volumetrico. Nel 1922 Gian Emilio Malerba è uno dei fondatori del gruppo “Novecento” ed espone l’anno seguente alla galleria milanese di Lino Pesaro.

In secondo luogo, dopo aver rassegnato le dimissioni da “Novecento” partecipa all’esposizione “Venti artisti italiani”. Questa, presentata da Ugo Ojetti alla galleria Pesaro, pone Gian Emilio Malerba accanto ai più importanti artisti contemporanei.

Infine, Gian Emilio Malerba è menzionato nel 1925 nel libro d Franz Roh che lo celebra fra gli esponenti del realismo magico accanto agli artisti di “Valori plastici”. Stroncato precocemente dalla malattia, Gian Emilio Malerba non riesce a partecipare alla I mostra del Novecento italiano.

Sono interessato ad acquistare opere del pittore Gian Emilio Malerba pertanto non esitate a mandare foto e possibilmente richiesta all’indirizzo mail faustinimarcoantichita@gmail.com  oppure tramite whatsapp al 3497714423.

Qui tutte le info: Compro e Vendo quadri dell ‘800 e ‘900

Pagina Facebook con aggiornamenti: Faustini Marco Antichità

Realismo magico: pittura e scultura in Italia, 1919-1925, Mostra tenuta a Verona nel 1988-1989, a cura di Maurizio Fagiolo dell’Arco. Milano, Mazzotta, 1988.