Giambattista Lorenzi pittore

Giambattista Lorenzi nacque nel 1741 a Verona e ivi morì nel 1773.

La formazione di Giambattista Lorenzi avvenne presso la bottega di Giambettino Cignaroli. Questo gli affidò per anni la direzione della scuola di pittura.

Giambattista Lorenzi si distinse in particolare per l’attività di copista. Si ricorda infatti la copia del Martirio di San Giorgio di Veronese. Giambattista Lorenzi è anche nominato nell’elenco dei trentatrè pittori che ebbero la qualifica di fondatori dell’Accademia di Verona.

Nella sua breve vita Giambattista Lorenzi realizzò molti quadri di Madonne, Sacre Famiglie e ancora di Storia. Si ricorda in particolare la “Madonna con bambino e santi” della chiesa parrocchiale di Pesina di Caprino Veronese. Questa rivela il forte legame con il maestro, in particolare con la “Madonna con bambino e santi” presso il Museo civico di Vicenza.

Restano solo indicazioni di opere non rintracciate o perdute, come il lavoro eseguito con Andrea della Porta per le decorazioni del Creso, rappresentato al Teatro Filarmonico nel 1771.

Sono interessato ad acquistare opere del pittore Giambattista Lorenzi pertanto non esitate a mandare foto e possibilmente richiesta all’indirizzo mail faustinimarcoantichita@gmail.com  oppure tramite whatsapp al 3497714423.

Qui tutte le info: Compro e Vendo quadri dell ‘800 e ‘900

Pagina Facebook con aggiornamenti: Faustini Marco Antichità

Le informazioni riportate sono state tratte da: Andrea Ferrarini, Giambattista Lorenzi in I pittori dell’accademia di Verona (1764- 1813) a cura di Luca Caburlotto, Fabrizio Magani, Sergio Marinelli, Chiara Rigoni, Verona 2011, pp. 255-257.