Domenico Scattola Pittore

Domenico Scattola

Il Pittore Domenico Scattola nacque a Verona nel 1814 ed ivi morì nel 1876. Di umili origini, ebbe solo verso i vent’ anni i primi insegnamenti da Lorenzo Muttoni. Iniziò ad esporre nel 1835 all’ Esposizione di Belle Arti di Verona.

Nel 1839 il venticinquenne Domenico Scattola si trasferì a Milano dove era al suo culmine l’ astro di Hayez che, dal ’22, si era affiancato al Sabatelli nella cattedra di Brera.

Attivo come i fratelli Induno nell’ insurrezione delle Cinque Giornate di Milano, l’ anno 1848 segnerà una svolta per Scattola. Da quell’ anno in avanti infatti la sua pittura iniziò a rivolgersi quasi esclusivamente a soggetti contemporanei.

Nel 1857 l’ Accademia di Pittura di Verona lo premiò con la medaglia d’ argento per il suo quadro “la figlia del povero”.

Sono interessato ad acquistare opere del pittore Domenico Scattola pertanto non esitate a mandare foto e possibilmente richiesta all’ indirizzo mail faustinimarcoantichita@gmail.com  oppure tramite whatsapp al 3497714423.

Qui tutte le info: Compro e Vendo quadri dell ‘800 e ‘900

Pagina Facebook con aggiornamenti: Faustini Marco Antichità

Bibliografia: testi tratti da “La pittura a Verona” dal primo Ottocento a metà Novecento. Banca Popolare di Verona. 1986.