Amos Ernesto Tomba pittore

Amos Ernesto Tomba

Il Pittore Amos Ernesto Tomba Nacque a Verona nel 1898 ed ivi morì nel 1973. Agli inizi della propria carriera lavorò nella bottega di un fabbro mentre la sera frequentava la Scuola d’ Arte Napoleone Nani. Nel 1913 si iscrisse all’ Accademia Cignaroli dove fu allievo di Alfredo Savini. Nel 1915 vinse la borsa di studio grazie alla quale iniziò a frequentare i corsi dell’ Istituto di Belle Arti di Firenze dove si diplomò nel 1919.

A Roma, nel 1920Amos Ernesto Tomba conobbe Marinetti ed il gruppo futurista, pertanto inizialmente aderì a questo movimento. Nello stesso anno aprì a Verona uno studio d’ arte denominato ” Bottega delle idee ” ed iniziò una lunga carriera di decoratore, pubblicitario e scenografo. Questa intensa attività non gli impedì tuttavia di coltivare la sua vocazione per l’ arte. Nel 1929 espose alla Mostra d’ Arte Città di Venezia e nel 1933 partecipò a tre mostre nazionali futuriste. Espose successivamente a numerose mostre nazionali.

I soggetti da lui preferiti furono i cavalli, il paesaggio ed i nudi femminili. Fu anche caricaturista e poeta.

Sono interessato ad acquistare opere del Pittore Amos Ernesto Tomba pertanto non esitate a mandare foto e possibilmente richiesta all’ indirizzo mail faustinimarcoantichita@gmail.com oppure tramite whatsapp al 3497714423.

Pagina Facebook con aggiornamenti: Faustini Marco Antichità

Qui tutte le info: Compro e Vendo quadri dell ‘800 e ‘900

Bibliografia: testi tratti da “La pittura a Verona” dal primo Ottocento a metà Novecento. Banca Popolare di Verona. 1986.