Aldo Borgonzoni pittore

Aldo Borgonzoni nasce a Medicina (Bologna) nel 1913 e muore a Bologna nel 2004.

Nel 1936 Aldo Borgonzoni si diploma alla Scuola d’arte di Bologna. Aldo Borgonzoni alla fine degli anni Trenta approda a forme di espressionismo accostabili alle parallele esperienze della Scuola Romana e a Corrente.

Aldo Borgonzoni nel 1942 partecipa al Premio di Bergamo ed entra in contatto con Guttuso, Cassinari, Morlotti, Testori, Vedova, Santomaso e Pizzinato. Nel 1945 Aldo Borgonzoni fonda la Galleria di Cronache con Priori, Mandelli, Corsi, Minguzzi e Rossi. L’anno successivo Aldo Borgonzoni tiene la sua prima personale.

Nel 1947 Aldo Borgonzoni soggiorna per un lungo periodo a Parigi orientando il suo linguaggio verso l’esperienza neocubista. Successivamente si trasferisce a Roma dove rimane fino al 1950.

Dopo il rientro nella città natale Aldo Borgonzoni si impegna accanto alle forze culturali e politiche della sinistra volgendo la sua pittura in chiave neorealista. Rappresenta in questa fase braccianti e mondine della Valle Padana.

Sono interessato ad acquistare opere del pittore Aldo Borgonzoni pertanto non esitate a mandare foto e possibilmente richiesta all’indirizzo mail faustinimarcoantichita@gmail.com  oppure tramite whatsapp al 3497714423.

Qui tutte le info: Compro e Vendo quadri dell ‘800 e ‘900

Pagina Facebook con aggiornamenti: Faustini Marco Antichità

L’Italia s’è desta: arte in Italia nel secondo dopoguerra, 1945-1953, Catalogo della Mostra Ravenna 2011,a cura di Claudio Spadoni, Torino, Allemandi, 2011.