Alberto Savinio pittore

Alberto Savinio nacque nel 1891 ad Atene e morì a Roma nel 1952.

In primo luogo, Alberto Savinio dopo il diploma conseguito presso il conservatorio di Atene nel 1903 si trasferì a Monaco e nel 1910 a Parigi. Qui entrò nella cerchia di pittori e intellettuali intorno ad Apollinaire, pubblicando sulla sua rivista.

In secondo luogo, Alberto Savinio esordì come pittore nel 1926. Svolse il servizio militare a Ferrara tra il 1915 e il 1917 insieme al fratello Giorgio e qui incontrò Carrà e de Pisis.

In terzo luogo, Alberto Savinio tra il 1918 e il 1925 svolse un ruolo importante nella redazione della rivista “Valori Plastici”, sui cui pubblica diversi saggi. In questi espresse la fiducia in un arte metafisica e spettrale della realtà. Rivendicò all’operazione artistica un carattere fondamentalmente intellettuale. Negli stessi anni Alberto Savinio collaborò alla Ronda condividendo con il gruppo il suo orientamento classicista.

Infine, tra il 1920 e il 1925 Alberto Savinio pubblicò numerosi libri, vere summe del proprio pensiero artistico.

Sono interessato ad acquistare opere del pittore Alberto Savinio pertanto non esitate a mandare foto e possibilmente richiesta all’indirizzo mail faustinimarcoantichita@gmail.com  oppure tramite whatsapp al 3497714423.

Qui tutte le info: Compro e Vendo quadri dell ‘800 e ‘900

Pagina Facebook con aggiornamenti: Faustini Marco Antichità

Realismo magico: pittura e scultura in Italia, 1919-1925, Mostra tenuta a Verona nel 1988-1989, a cura di Maurizio Fagiolo dell’Arco. Milano, Mazzotta, 1988.