Alberto Burri pittore

Alberto Burri nasce a Città di Castello (Perugia) nel 1915 e muore a Nizza nel 1995.

Alberto Burri si laurea in medicina nel 1940 e successivamente si arruola come medico militare. E’ tuttavia catturato in un campo di prigionia in Tunisia e qui comincia a dipingere utilizzando mezzi di fortuna.

Dopo il rientro in Italia nel 1946 Alberto Burri si stabilisce a Roma e si dedica a tempo pieno alla pittura. Nel 1947 Alberto Burri tiene la sua prima personale presso la Galleria La Margherita a Roma. Nel 1949 Alberto Burri comincia a utilizzare nelle proprie opere un sacco stampato e utilizzato nell’opera “Szi” che dopo qualche anno è accompagnato da muffe e catrami.

Nel 1951 Alberto Burri partecipa alla fondazione del gruppo Origine con Ballocco, Colla e Capogrossi e nel 1952 espone per la prima volta alla Biennale di Venezia presentandosi con l’opera il “Grande sacco.”

L’anno successivo Alberto Burri si trasferisce in America dove si dedica all’insegnamento.

Sono interessato ad acquistare opere del pittore Alberto Burri pertanto non esitate a mandare foto e possibilmente richiesta all’indirizzo mail faustinimarcoantichita@gmail.com  oppure tramite whatsapp al 3497714423.

Qui tutte le info: Compro e Vendo quadri dell ‘800 e ‘900

Pagina Facebook con aggiornamenti: Faustini Marco Antichità

L’Italia s’è desta: arte in Italia nel secondo dopoguerra, 1945-1953, Catalogo della Mostra Ravenna 2011,a cura di Claudio Spadoni, Torino, Allemandi, 2011.